Gli showrunner di GoT:  “La sesta stagione è la migliore che abbiamo fatto”


‘In questa stagione non ci sono episodi deboli

D.B.-Weiss-and-David-Benioff-Helen-Sloan

La stagione più misteriosa di GoT finora è anche la migliore secondo gli showrunner David Benioff e Dan Weiss.
Di solito gli sceneggiatori-produttori sono molto cauti nel fare affermazioni che alzino ancora di più le aspettative già astronomiche dei fan per la loro serie di successo internazionale ma abbiamo saputo che recentemente hanno visionato i montaggi quasi definitivi di tutti e 10 gli episodi, così abbiamo chiesto quale aspetto fosse più eccitante secondo loro…

“L’intera stagione,” ha risposto Benioff. “ Dan e io ne parliamo molto. Non stiamo cercando di far salire l’hype.  Di solito c’è un episodio o due per i quali siamo nervosi, che non è venuto come speravamo. In questa stagione invece non c’è un episodio debole. Abbiamo avuto dei grandi registi che sapevano cosa stavano facendo, in coppia con eccellenti direttori della fotografia. In fase di sceneggiatura abbiamo pensato che questa sarebbe potuta essere la nostra stagione più forte. Poi gli episodi sono venuti meglio di quanto speravamo. Siamo sempre riluttanti a dire ‘questa è la stagione migliore finora’ perché dovrebbe essere lo spettatore a giudicare. E Dan e io ci siamo così vicini che è impossibile essere imparziali. Ma questa è la mia impressione, guardando gli episodi tutti insieme, è la migliore stagione che abbiamo realizzato. È anche quella di cui sono più fiero, perché è stata la più difficile.”

Se la sesta stagione si rivelerà essere la più forte finora, sarebbe un gran bel risultato considerando che  la scorsa stagione ha superato il record di Emmy vinti e ha una media di 91/100 su Metacritic.

Perché questa stagione è stata la più difficile da produrre? E cosa, esattamente, renderà i nuovi episodi così avvincenti?

 

 

Traduzione: Mariarosaria M.
Editing: Alex Auriuso
Fonte: Entertainment Weekly